05 gennaio 2024

Marketing

Ottimizzare i processi di vendita per il B2B

Trasforma le vendite B2B: ottimizza i processi per un successo esplosivo. Sblocca il tuo potenziale oggi.

ottimizzare i processi di vendita B2B

Nei mercati B2B (sempre più competitivi), ottimizzare i processi di vendita è diventata una pietra miliare per il successo aziendale.

Le aziende che riescono a perfezionare e adattare i loro metodi di vendita non solo rimangono competitive, ma spesso emergono come leader del settore.

Il B2B richiede una comprensione approfondita ed è formata da una serie di caratteristiche che delineano i venditori di successo. Queste conducono al successo nelle vendite.

In questo articolo esploreremo l'importanza cruciale di ottimizzare i processi di vendita nel contesto B2B, esaminando le strategie, le tattiche e le tecnologie più efficaci per migliorare le performance commerciali e consolidare un vantaggio competitivo duraturo.

Pronto ad esplorare i segreti per ottimizzare i processi di vendita nel contesto B2B?

Come ottimizzare i processi di vendita nel B2B?

Dalla generazione di lead (potenziale cliente / opportunità di vendita) al loro nutrimento, fino alla chiusura degli affari, questa ottimizzazione mira a semplificare i flussi di lavoro, migliorare i tassi di conversione e favorire relazioni durature con i clienti.

Ad oggi i potenziali clienti nel B2B sono diversi rispetto a qualche anno fa: sono molto più esperti di quanto non lo fossero prima.

Si tratta di persone più informate e formate, alle quali giornalmente vengono proposte delle vendite.

Per questo motivo assicurati di aver chiaro l'intero processo di vendita, ponendo attenzione a:

  • come ti rivolgi al potenziale cliente
  • in che maniera arrivi a lui
  • in quale modo chiudi il contratto

Strategie vincenti per ottimizzare processi di vendita per il B2B

Nel mondo del business B2B, l'ottimizzazione dei processi di vendita è fondamentale per il successo e la crescita delle aziende.

Implementare strategie vincenti non solo migliora l'efficienza operativa, ma può anche fare la differenza tra un'azienda che si distingue per le proprie performance e una che fatica a competere.

Esploriamo alcune delle migliori strategie per ottimizzare i processi di vendita nel contesto B2B.

Personalizzazione delle Offerte

Personalizzare le offerte rappresenta un'arma potente nel mondo del B2B.

Adattare le proposte commerciali alle esigenze specifiche dei clienti aumenta la rilevanza e la probabilità di successo delle transazioni.

Collaborazioni Sinergiche

Stipulare collaborazioni sinergiche con partner complementari può aprire nuove prospettive e opportunità di vendita. Questa sinergia strategica consolida le capacità e i servizi offerti, creando un ecosistema vincente per entrambe le parti coinvolte.

Automatizzazione dei Processi

L'automatizzazione dei processi, mediante l'uso di strumenti tecnologici avanzati, ottimizza l'efficienza operativa. Dall'elaborazione dei dati alla gestione delle interazioni con i clienti, l'automatizzazione libera risorse preziose, consentendo un focus più mirato sulle attività di vendita.

Sfruttare la tecnologia per l'efficienza delle vendite B2B

L'integrazione di tecnologie all'avanguardia, come gli strumenti di gestione delle relazioni con i clienti (CRM) e l'analisi guidata dall'intelligenza artificiale, è fondamentale per ottimizzare i processi di vendita per il B2B.

Queste soluzioni consentono un targeting preciso, una comunicazione personalizzata e una decisione basata sui dati, amplificando la produttività e l'efficacia delle vendite.

Come acquisire nuovi clienti nel B2B?

Sai come acquisire clienti nel settore B2B in modo efficace?

Ti sveliamo i passaggi da seguire per avere il prospect (cliente potenziale che successivamente al primo contatto commerciale viene considerato potenzialmente interessato alla value proposition aziendale) che desideri.

Mappatura dei processi di vendita B2B

Mappare il processo di vendita è estremamente importante nel B2B perché se non sai come funzionerà l'intero sviluppo della vendita, sarai disorientato.

I potenziali clienti di oggi nel settore B2B sono molto più informati di prima. Questi hanno spesso più lauree e ricevono proposte di vendita frequentemente. Quindi, se non hai un processo di vendita chiaramente delineato, ti sentirai perso, andrai qua e là e alla fine otterrai risultati deludenti.

Assicurati di avere chiaramente definito il percorso di vendita, da come coinvolgi i potenziali clienti a come ti metti di fronte a loro, fino a come chiudi e, alla fine, accogli quei potenziali clienti.

L'intero processo di vendita deve essere chiaro e non improvvisato.

Identifica il tuo potenziale cliente

Identificare il "punto di ingresso" in un'azienda è cruciale. Nel contesto B2B, si tratta di individuare chi è l'interlocutore chiave, quale posizione ricopre, e quali sfide affronta. L'ingresso giusto apre la porta a relazioni solide e vendite efficaci.

Per questo motivo diventa molto importante essere chiari su:

Joe Fontana Blog

Figura 1. Identifica il tuo potenziale cliente

Per conoscere il potenziale cliente in dettaglio dovrai affrontare con lui una discussione conoscitiva che ti aiuti a comprendere:

  • la sua visione
  • missione
  • strategia a breve e lungo termine
  • le azioni proposte per allinearsi alla sua strategia
  • il pieno potenziale del prospect
  • la mappatura delle parti interessate chiave e i suoi bisogni riconosciuti e non riconosciuti
  • la soluzione ai suoi bisogni in termini di proposta di valore-TVO (value proposition - valore totale dell'organizzazione)
  • vantaggi per il potenziale cliente nella sua attività

Poniti le seguenti domande per raccogliere ulteriori informazioni anche durante la visita:

  • Cosa sta succedendo nel loro settore/mercato?
  • Cosa sta succedendo nell'azienda del vostro cliente? Quali sono le sue sfide principali?
  • Quali sono gli obiettivi dell'organizzazione a breve, medio e lungo termine?
  • Cosa sta succedendo ai loro concorrenti e come pensano di agire per stare davanti a loro?
  • Quali sono le aspettative nei confronti del fornitore di prodotti/servizi per mantenersi al passo? Come puoi essere di supporto?
  • Perché acquisterà i prodotti/servizi della tua organizzazione?
  • Perché acquisterà da te?
  • Qual è il loro processo di acquisto e il tempo tipico del ciclo di acquisto?

Fornisci valore reale

Il valore è il re nelle vendite B2B moderne. Non basta avere un buon prodotto o fare domande intelligenti. È essenziale offrire prospettive uniche e autorevoli grazie all'esperienza e alla visione d'insieme che solo il venditore può fornire.

Il modo migliore per dare valore è fornire prospettive ai potenziali clienti.

Tu, come venditore, con la tua esperienza avendo visto diverse prospettive in questo particolare settore, hai una vista davvero incredibile di ciò che sta accadendo nella vita dei tuoi potenziali clienti e nelle vite delle persone a cui vendi effettivamente.

Quindi, ciò che devi fare è fornire prospettive fin dall'inizio e, alla fine, utilizzare quelle prospettive per coinvolgere il cliente nella conversazione.

Questo è il momento in cui è necessario fare le domande giuste per capire:

  • siamo adatti per quest'azienda?
  • possiamo risolvere i loro problemi?

Più grande è il problema del potenziale cliente che risolvi, più grande sarà la tua vendita.

Qual è il processo che puoi seguire per fornire una proposta di valore e ottenere il consenso dei potenziali clienti?

  • Mappatura delle parti interessate
  • Scoperta dei bisogni riconosciuti e non riconosciuti dei prospect
  • Conferma da parte dei potenziali clienti dei bisogni/desideri
  • Rivelare i benefici del potenziale cliente attraverso una matrice valore
  • Dimostrare che i tuoi prodotti/servizi possono risolvere le sfide del potenziale cliente
  • Concessione da parte del potenziale cliente
Joe Fontana Blog

Figura 2. Rappresentazione proposta di valore e di un punto debole (sweet spot). Fonte: Can you say what your strategy is? HBR - Collis and Rukstad

Chiudi la vendita ma NON forzarla

Contrariamente a quanto si è sentito, le tecniche di chiusura aggressive non funzionano più. Nei contesti B2B, i potenziali clienti sono smaliziati e cercano soluzioni concrete ai loro problemi.

La chiave è stabilire le competenze specifiche, comprendere le sfide e offrire soluzioni mirate.

Non sono necessarie tecniche di chiusura aggressive, basta mostrare di avere la soluzione giusta e lasciare che la conversazione vada avanti.

Lascia da parte le chiusure forzate e segui piuttosto il giusto processo di vendita per arrivare alla chiusura.

Conosci le sfide dei clienti

Capire le sfide aziendali è vitale. Mostrare di comprendere le esigenze dei potenziali clienti e, allo stesso tempo, porre domande per scoprire le sfide reali è un metodo che porta a conversazioni significative e vendite mirate.

I compratori si aspettano che tu capisca le loro sfide e quindi è davvero un concetto a due parti.

Da un lato, quando coinvolgiamo i potenziali clienti nelle conversazioni, dobbiamo mostrare che abbiamo un po' di esperienza, un po' di prospettiva su ciò che sta accadendo nel loro mondo.

D'altra parte, non vogliamo ipotizzare e assumere di sapere tutto quello che sta accadendo nel loro mondo. È ovvio che non sai tutto ciò che sta accadendo nel loro mondo.

Devi iniziare a fare domande per scoprire quali sono le sfide principali, cosa è più importante per loro.

Puoi iniziare la conversazione condividendo alcune delle sfide che stanno accadendo proprio adesso nel loro settore in modo da capire quali di questi problemi riguardano anche loro.

Inizia a condividere queste sfide scavando più a fondo per capire cosa sta realmente accadendo.

Grazie a questo approccio riuscirai a capire esattamente quali sono i problemi chiave che influenzano la loro attività per presentare alla fine una soluzione mirata a quei problemi.

Conosci tutti gli attori coinvolti

Le vendite B2B coinvolgono solitamente più di una persona nelle decisioni. Anche se si sta negoziando con un CEO è probabile che la decisione coinvolga più stakeholder.

Comprendere chi è coinvolto e come il processo decisionale è influenzato diventa fondamentale.

Una tipica vendita B2B, in particolare a livello aziendale, coinvolge circa sette decisori chiave. Quindi, non possiamo aspettarci che anche se stai vendendo al CEO di un'azienda, quella persona possa semplicemente decidere e intraprendere un'azione.

Non è così semplice. La maggior parte degli esecutivi, anche di alto livello, sta cercando di ottenere un consenso sulle decisioni che prendono, stanno cercando di costruire quel consenso in modo che tutte le persone chiave siano a bordo.

Devi capire ogni singola persona coinvolta in quella decisione e quindi diventare davvero bravo a capire qual è l'intero processo decisionale e chi sono tutte queste persone e come prendere una decisione influenzerà i loro lavori, i loro mondi.

Scoprire obiettivi, aspirazioni, paure e sfide di ogni stakeholder chiave e ricavare bisogni e desideri dei potenziali clienti

Esistono tre tipi di sfide e bisogni dei potenziali clienti:

  • Sfide e bisogni riconosciuti e già soddisfatti da un concorrente
  • Sfide e bisogni riconosciuti ma non soddisfatti dai concorrenti
  • Sfide e bisogni non riconosciuti

Sfide e bisogni riconosciuti dal potenziale cliente, già soddisfatti dai concorrenti: significa che il cliente conosce i suoi bisogni e il concorrente li ha già risolti.

Sfide ed esigenze riconosciute dal potenziale cliente, non soddisfatte dai concorrenti: questa può essere una delle aree su cui concentrarsi e su cui ottenere maggiori informazioni indagando di più durante l'incontro.

Sfide e bisogni non riconosciuti dal potenziale cliente: è necessario aiutare il potenziale cliente a vedere il suo problema in quanto non ne è consapevole.

Stabilire chiari passaggi successivi

Nessuna interazione di vendita dovrebbe concludersi senza un passo successivo definito. La chiarezza nei passaggi successivi è fondamentale per mantenere l'efficacia nelle trattative e non lasciar scappare il cliente.

Un passaggio successivo chiaro è quando organizzi una chiamata o un incontro faccia a faccia o una riunione su Zoom programmata nel calendario e invii un invito dal tuo calendario e loro rispondono positivamente a quell'invito. Questo è un passaggio successivo chiaro.

Alla fine di ogni interazione con un potenziale cliente assicurati di dedicare un po' di tempo per stabilire chiaramente i passaggi successivi in modo che non ci sia quel genere di incertezza del tipo "penso che si aspettino che li chiami" o "ci chiameranno o ci manderanno una e-mail".

Niente di tutto questo. C'è sempre un passaggio successivo molto chiaro ed è programmato nel calendario.

Conclusione

Siamo alla fine di questo viaggio alla scoperta di come ottimizzare i processi di vendita nel B2B e come creare fare per acquisire nuovi clienti in questo settore.

Questa è solo una base ma che può aiutarti ad iniziare il tuo percorso verso il tuo cliente target. Attraverso questa strategia riuscirai a comunicare il tuo valore e a capire maggiormente quali sono i bisogni che devi soddisfare per concludere una vendita.

Il miglior modo che hai per vendere è conoscere il tuo interlocutore, quali sono i suoi obiettivi, i suoi desideri e anche i punti di forza. Se riuscirai a scoprire un bisogno non soddisfatto e sarai il primo a porre rimedio, avrai dalla tua un'opportunità da non perdere.

Richiedi subito una consulenza gratuita e su misura per il tuo business.

Siamo specializzati in Marketing e Vendita per il B2B perché crediamo fortemente nell’eccellenza di questo settore.

Dove le altre agenzie propongono servizi generici, noi proponiamo esperienza, competenze e soluzioni specifiche per il mondo del B2B.

Il nostro “perché” è da sempre aiutare le aziende a crescere.

Clicca qui e contattaci ora.

Che il B2B sia con te!

foto Ottimizzare i processi di vendita per il B2B

Anna

SEO Specialist

Contattami

B2B

Articoli correlati

Marketing
foto Digital marketing: quando e cosa si può fare?

Digital marketing: quando e cosa si può fare?

Una guida completa al digital marketing per le aziende. Scopri quando e come utilizzare le strategie di marketing digitale per ottenere risultati efficaci.

Scopri tutto
Marketing
foto L'account-based marketing è la cosa giusta per te?

L'account-based marketing è la cosa giusta per te?

Scopri come l'account-based marketing può migliorare la tua strategia di vendita e marketing, massimizzando il ROI e creando relazioni durature.

Scopri tutto
Marketing
foto Cornerstone Content: post per far conoscere la tua azienda

Cornerstone Content: post per far conoscere la tua azienda

Vuoi sapere di più sul Cornerstone Content e come può aiutarti? Scopri la chiave per dominare la SEO e spingere il tuo sito verso l'alto.

Scopri tutto
Marketing
foto Petco: analisi della strategia di marketing

Petco: analisi della strategia di marketing

Scopri l'analisi della strategia di marketing dell'azienda Petco. Come hanno promosso una crescita sostenuta e redditizia con un ecosistema leader del settore.

Scopri tutto
Marketing
foto Marketing strategico tra fasi e differenza con marketing operativo

Marketing strategico tra fasi e differenza con marketing operativo

Usa il marketing strategico per massimizzare il successo del tuo business. Scopri i segreti per incrementare le vendite e dominare il tuo mercato.

Scopri tutto
Marketing
foto Fase del post-acquisto in un e-commerce: come valorizzare la Customer Experience

Fase del post-acquisto in un e-commerce: come valorizzare la Customer Experience

Scopri come ottimizzare la Customer Experience nella fase post-acquisto di un e-commerce. Consigli e strategie per valorizzare ogni interazione dopo l'acquisto.

Scopri tutto
Marketing
foto Come impostare le strategie di marketing B2B

Come impostare le strategie di marketing B2B

Impara a sviluppare efficaci strategie di marketing B2B per il successo aziendale. Consigli e approcci efficaci per il tuo business.

Scopri tutto
Marketing
foto Cos'è il Growth Marketing? Quali sono le differenze con il Growth Hacking?

Cos'è il Growth Marketing? Quali sono le differenze con il Growth Hacking?

Il Growth Marketing spiegato: differenze e similitudini con il Growth Hacking. Strategie vincenti per la crescita del tuo business digitale.

Scopri tutto
Marketing
foto CEO e CMO: la partnership per una crescita esplosiva

CEO e CMO: la partnership per una crescita esplosiva

La partnership tra CEO e CMO può aiutarti a creare una strategia di successo? Scoprilo ora e fai decollare la tua azienda.

Scopri tutto
Marketing
foto Marketing B2B: 6 passaggi fondamentali per la tua strategia

Marketing B2B: 6 passaggi fondamentali per la tua strategia

Ecco i 6 passaggi chiave per ottimizzare la tua strategia di marketing B2B. Scopri come massimizzare il tuo successo nel settore.

Scopri tutto
Marketing
foto I 3 (+1) consigli di marketing non richiesti

I 3 (+1) consigli di marketing non richiesti

Ecco tre consigli di marketing non richiesti, più uno bonus, per migliorare la tua strategia di marketing. Scopri come aumentare la tua visibilità online.

Scopri tutto
Marketing
foto Come trasformare una PMI con il Voucher Innovation Manager

Come trasformare una PMI con il Voucher Innovation Manager

Il Voucher Innovation Manager è un contributo a fondo perduto che sostiene la trasformazione tecnologica e digitale delle PMI.

Scopri tutto
Marketing
foto Business plan: guida completa per un piano aziendale vincente

Business plan: guida completa per un piano aziendale vincente

Guida completa al business plan: dalla ricerca di mercato alla pianificazione finanziaria. Prepara la tua impresa al successo con passi chiari e consigli utili.

Scopri tutto
Marketing
foto La rivoluzione del Customer Journey: l'impatto dell'IA

La rivoluzione del Customer Journey: l'impatto dell'IA

Scopri come l'IA sta rivoluzionando il Customer Journey: personalizzazione, automazione e esperienze coinvolgenti al centro dell'evoluzione digitale.

Scopri tutto
Marketing
foto Come creare un marchio con l'aiuto della piramide del marchio

Come creare un marchio con l'aiuto della piramide del marchio

Scopri come creare un marchio di successo attraverso la piramide del marchio. Crea un'identità unica e conquista il mercato. Scopri come fare.

Scopri tutto
Marketing
foto Cosa significa B2C? Definizione, esempi e differenze con il B2B

Cosa significa B2C? Definizione, esempi e differenze con il B2B

Scopri cosa significa B2C, quali sono le differenze con il B2B, caratteristiche, vantaggi e strategie di questi due modelli di business, con esempi pratici.

Scopri tutto
Marketing
foto Networking map di business: crea alleanze strategiche con reti e relazioni

Networking map di business: crea alleanze strategiche con reti e relazioni

Sblocca opportunità con la nostra networking map di business. Naviga verso il successo, connettiti strategicamente e prospera. Esplora ora.

Scopri tutto
Marketing
foto Cos'è una startup e come trasformarla in un'azienda di successo

Cos'è una startup e come trasformarla in un'azienda di successo

Scopri cos'è una startup e come trasformarla in un'azienda di successo: strategie, consigli e passaggi fondamentali per il tuo percorso imprenditoriale.

Scopri tutto
Marketing
foto La grande stupidità nascosta dietro il segreto del successo

La grande stupidità nascosta dietro il segreto del successo

Cosa si nasconde dietro il segreto del successo? Scopri perché non devi credere nei guru che ti dicono "ho la soluzione adatta a te". Curioso? Leggi l'articolo.

Scopri tutto
Marketing
foto Posizionamento marketing: impara ad essere il leader di mercato

Posizionamento marketing: impara ad essere il leader di mercato

Il posizionamento marketing è l’insieme di elementi che consentono alla tua azienda di distinguersi sul mercato e differenziarsi dai concorrenti.

Scopri tutto
Marketing
foto Nuova strategia di marketing Apple: iPhone 15 vs iPhone vecchi

Nuova strategia di marketing Apple: iPhone 15 vs iPhone vecchi

Esplora la nuova strategia di marketing Apple che confronta l'iPhone 15 con i modelli precedenti. Analisi approfondita sulle tattiche di branding e innovazione di Apple.

Scopri tutto
Marketing
foto Case Study Alibaba e Taobao

Case Study Alibaba e Taobao

Esplora il case study Alibaba e Taobao nel panorama del commercio online. Scopri le strategie vincenti che li hanno resi leader globali.

Scopri tutto
Marketing
foto The Unfair Advantage: come trovare il tuo vantaggio sleale per distinguerti

The Unfair Advantage: come trovare il tuo vantaggio sleale per distinguerti

Sviluppa il tuo Unfair Advantage: denaro, intelligenza, fortuna, formazione e status. Una mentalità di crescita per superare le disuguaglianze.

Scopri tutto

Come puoi fare crescere da subito la tua azienda B2B?

Completa ora il test gratuito: Cosa mi serve per crescere.
Identifica le aree maggiormente scoperte e ottieni una serie di strategie efficaci che puoi applicare subito nella tua azienda B2B!
Non è richiesto un indirizzo e-mail.

Hai bisogno di contattarci,
o vuoi prenotare una call?

Inserisci i tuoi dati nel modulo, ti contattiamo noi!

Joe Fontana consulting di Giorgio Mattiello

P.IVA 04187310240 - C.F. MTTGRG86P24A471W

Via Asiago 77, 36022 Cassola (VI)
Contattaci