12 ottobre 2023

Marketing

Come trasformare una PMI con il Voucher Innovation Manager

Il Voucher Innovation Manager è un contributo a fondo perduto che sostiene la trasformazione tecnologica e digitale delle PMI.

Voucher Innovation Manager

Il Voucher Innovation Manager è un voucher a fondo perduto che permette l’acquisto di prestazioni consulenziali e specializzate per poter sviluppare una trasformazione tecnologica e digitale.

Grazie a questo strumento le micro, piccole e medie imprese avranno la possibilità di acquistare consulenze specialistiche per l’implementazione di tecnologie abilitanti previste dal Piano Nazionale “Impresa 4.0”.

Inoltre, è possibile avviare processi di ammodernamento per l’assetto gestionale e organizzativo delle aziende, compreso l’accesso ai mercati finanziari e dei capitali.

In questo articolo facciamo chiarezza su questo ruolo e come aiuta le PMI nel processo di sviluppo tecnologico - digitale.

Beneficiari del Voucher Innovation Manager

I beneficiari di questo voucher sono le imprese operanti in tutto il territorio nazionale che possiedono determinati requisiti.

In primo luogo abbiamo le PMI, ovvero tutte quelle imprese che occupano meno di 250 persone, con un fatturato annuo non oltre i 50 milioni di euro o il cui totale di bilancio annuo non vada oltre i 43 milioni di euro.

Altri destinatari sono le reti di imprese. Queste sono composte da un numero non inferiore a 3 PMI in possesso dei requisiti descritti prima. Affinché sia realizzabile il contratto di rete deve configurarsi come una collaborazione effettiva e stabile.

I requisiti per la concessione del contributo sono:

  • essere una micro, piccola o media impresa;
  • non rientrare nell’elenco delle imprese attive nei settori esclusi (vedi articolo 1 del Regolamento UE n. 1407/2013 della Commissione, del 18 dicembre 2013 “De Minimis”);
  • essere attivi sul territorio nazionale ed essere regolarmente iscritte al Registro delle imprese della Camera di commercio territorialmente competente;
  • non avere sanzioni interdittive e risultare in regola con il versamento dei contributi previdenziali (vedi articolo 9, comma 2, del decreto legislativo 8 giugno 2001, n. 231);
  • non avere in corso procedure concorsuali e non trovarsi in uno stato di fallimento, liquidazione, amministrazione controllata, concordato preventivo o altra condizione equivalente ai sensi della normativa vigente;
  • non essere destinatari né aver rimborsato o depositato in un conto bloccato aiuti sui quali grava un ordine di recupero a seguito di una decisione da parte della Commissione Europea che abbia dichiarato tale aiuto illegale e incompatibile con il mercato comune.

Modalità di accesso al Voucher Innovation Manager

Per beneficiare di questo voucher è necessario stipulare un contratto di consulenza esclusivamente con aziende o manager iscritti all’albo.

Per quanto riguarda la modalità di accesso e i termini per presentare le domande d’iscrizione all’albo è possibile trovare tutto a questo link.

Qual è il valore massimo del Voucher?

Tutto molto bello ma…qual è il valore massimo di questo voucher?

Il contributo massimo cambia a seconda della tipologia di beneficiario:

  • Micro e piccole imprese: pari al 50% dei costi sostenuti fino ad un massimo di 40 mila euro
  • Medie imprese: pari al 30% dei costi sostenuti fino ad un massimo di 25 mila euro
  • Reti di imprese: pari al 50% dei costi sostenuti fino ad un massimo di 80 mila euro

Spese ammissibili

Per quanto riguarda le spese ammissibili al contributo devono essere sostenute per prestazioni consulenziali specialistiche da parte di un manager dell’innovazione qualificato.

Questo deve essere indipendente, inserito in modo temporaneo con contratto di consulenza di durata non inferiore a 9 mesi.

Per definirsi qualificato e indipendente è necessario che il manager in questione sia iscritto nell’elenco del Ministero delle Imprese e del Made in Italy, oppure che venga indicato da una società iscritta in tale elenco e che risulti indipendente all’impresa o alla rete che fruisce della consulenza specialistica.

Il fine della consulenza è quello di indirizzare e supportare i processi di innovazione e trasformazione tecnologia e digitale di imprese e reti d’impresa. Per fare ciò è necessario applicare le tecnologie abilitanti previste dal Piano nazionale impresa 4.0.

Nel dettaglio abbiamo:

  • big data e analisi dei dati;
  • cloud, fog e quantum computing;
  • cyber security;
  • integrazione delle tecnologie della Next Production Revolution (NPR) nei processi aziendali, anche e con particolare riguardo alle produzioni di natura tradizionale;
  • simulazione e sistemi cyber-fisici;
  • prototipazione rapida;
  • sistemi di visualizzazione, realtà virtuale (RV) e realtà aumentata (RA);
  • robotica avanzata e collaborativa;
  • interfaccia uomo-macchina;
  • manifattura additiva e stampa tridimensionale;
  • internet delle cose e delle macchine;
  • integrazione e sviluppo digitale dei processi aziendali;
  • programmi di digital marketing, quali processi trasformativi e abilitanti per l’innovazione di tutti i processi di valorizzazione di marchi e segni distintivi (c.d. “branding”) e sviluppo commerciale verso mercati;
  • programmi di open innovation.
Joe Fontana Blog

Attraverso questo incarico è possibile indirizzare e supportare processi di ammodernamento di assetti gestionali e organizzativi, comprendendo l’accesso ai mercati finanziari e dei capitali con:

  • l’applicazione di nuovi metodi organizzativi nelle pratiche commerciali, nelle strategie di gestione aziendale, nell’organizzazione del luogo di lavoro, a condizione che comportino un significativo processo di innovazione organizzativa dell’impresa;
  • l’avvio di percorsi finalizzati alla quotazione su mercati regolamentati o non regolamentati, alla partecipazione al Programma Elite, all’apertura del capitale di rischio a investitori indipendenti specializzati nel private equity o nel venture capital, all’utilizzo dei nuovi strumenti di finanza alternativa e digitale quali, a titolo esemplificativo, l’equity crowdfunding, l’invoice financing, l’emissione di minibond.

Il contenuto e le finalità di prestazioni di consulenza, nonché durata e compenso, devono essere inserite all’interno di un contratto di consulenza sottoscritto dalle parti in data successiva alla presentazione della domanda di ammissione al contributo.

Cosa può fare un Innovation Manager?

Qual è il ruolo chiave di un Innovation manager? L’Innovation Manager è una figura legata al cambiamento digitale e tecnologico del sistema produttivo italiano.

Grazie alle sue competenze è in grado di fornire aiuto alle piccole e medie imprese che necessitano di consulenza per portare a svolgimento questa trasformazione.

Come certificarsi Innovation Manager?

BeManager è il percorso di certificazione delle competenze in ambito manageriale. è riconosciuto in Italia, validato attraverso la norma Uni – 11369 e accreditato da Accredia.

Con questo strumento è possibile certificare le competenze di:

  • Innovation Manager
  • Temporary Manager
  • Manager di Rete
  • Export Manager
  • Manager per la Sostenibilità

Questa certificazione dura 3 anni dopo i quali è necessario il rinnovo.

Conclusioni

In sintesi, il Voucher Innovation Manager 2023 è un’opportunità per le PMI italiane di accedere a consulenze specialistiche per la trasformazione digitale e tecnologica, con un contributo fino al 50% dei costi e un fondo perduto fino a 80.000 €.

Tuttavia, le imprese devono soddisfare alcuni requisiti per poter beneficiare delle agevolazioni.

Siamo specializzati in Marketing e Vendita per il B2B perché crediamo fortemente nell’eccellenza di questo settore.

Dove le altre agenzie propongono servizi generici, noi proponiamo esperienza, competenze e soluzioni specifiche per il mondo del B2B.

Il nostro “perché” è da sempre aiutare le aziende a crescere.

Clicca qui e contattaci ora.

Che il B2B sia con te!

foto Come trasformare una PMI con il Voucher Innovation Manager

Anna

SEO Specialist

Contattami

Articoli correlati

Marketing
foto Ottimizzare i processi di vendita per il B2B

Ottimizzare i processi di vendita per il B2B

Trasforma le vendite B2B: ottimizza i processi per un successo esplosivo. Sblocca il tuo potenziale oggi.

Scopri tutto
Marketing
foto Digital marketing: quando e cosa si può fare?

Digital marketing: quando e cosa si può fare?

Una guida completa al digital marketing per le aziende. Scopri quando e come utilizzare le strategie di marketing digitale per ottenere risultati efficaci.

Scopri tutto
Marketing
foto L'account-based marketing è la cosa giusta per te?

L'account-based marketing è la cosa giusta per te?

Scopri come l'account-based marketing può migliorare la tua strategia di vendita e marketing, massimizzando il ROI e creando relazioni durature.

Scopri tutto
Marketing
foto Cornerstone Content: post per far conoscere la tua azienda

Cornerstone Content: post per far conoscere la tua azienda

Vuoi sapere di più sul Cornerstone Content e come può aiutarti? Scopri la chiave per dominare la SEO e spingere il tuo sito verso l'alto.

Scopri tutto
Marketing
foto Petco: analisi della strategia di marketing

Petco: analisi della strategia di marketing

Scopri l'analisi della strategia di marketing dell'azienda Petco. Come hanno promosso una crescita sostenuta e redditizia con un ecosistema leader del settore.

Scopri tutto
Marketing
foto Marketing strategico tra fasi e differenza con marketing operativo

Marketing strategico tra fasi e differenza con marketing operativo

Usa il marketing strategico per massimizzare il successo del tuo business. Scopri i segreti per incrementare le vendite e dominare il tuo mercato.

Scopri tutto
Marketing
foto Fase del post-acquisto in un e-commerce: come valorizzare la Customer Experience

Fase del post-acquisto in un e-commerce: come valorizzare la Customer Experience

Scopri come ottimizzare la Customer Experience nella fase post-acquisto di un e-commerce. Consigli e strategie per valorizzare ogni interazione dopo l'acquisto.

Scopri tutto
Marketing
foto Come impostare le strategie di marketing B2B

Come impostare le strategie di marketing B2B

Impara a sviluppare efficaci strategie di marketing B2B per il successo aziendale. Consigli e approcci efficaci per il tuo business.

Scopri tutto
Marketing
foto Cos'è il Growth Marketing? Quali sono le differenze con il Growth Hacking?

Cos'è il Growth Marketing? Quali sono le differenze con il Growth Hacking?

Il Growth Marketing spiegato: differenze e similitudini con il Growth Hacking. Strategie vincenti per la crescita del tuo business digitale.

Scopri tutto
Marketing
foto CEO e CMO: la partnership per una crescita esplosiva

CEO e CMO: la partnership per una crescita esplosiva

La partnership tra CEO e CMO può aiutarti a creare una strategia di successo? Scoprilo ora e fai decollare la tua azienda.

Scopri tutto
Marketing
foto I 3 (+1) consigli di marketing non richiesti

I 3 (+1) consigli di marketing non richiesti

Ecco tre consigli di marketing non richiesti, più uno bonus, per migliorare la tua strategia di marketing. Scopri come aumentare la tua visibilità online.

Scopri tutto
Marketing
foto Business plan: guida completa per un piano aziendale vincente

Business plan: guida completa per un piano aziendale vincente

Guida completa al business plan: dalla ricerca di mercato alla pianificazione finanziaria. Prepara la tua impresa al successo con passi chiari e consigli utili.

Scopri tutto
Marketing
foto La rivoluzione del Customer Journey: l'impatto dell'IA

La rivoluzione del Customer Journey: l'impatto dell'IA

Scopri come l'IA sta rivoluzionando il Customer Journey: personalizzazione, automazione e esperienze coinvolgenti al centro dell'evoluzione digitale.

Scopri tutto
Marketing
foto Come creare un marchio con l'aiuto della piramide del marchio

Come creare un marchio con l'aiuto della piramide del marchio

Scopri come creare un marchio di successo attraverso la piramide del marchio. Crea un'identità unica e conquista il mercato. Scopri come fare.

Scopri tutto
Marketing
foto Cosa significa B2C? Definizione, esempi e differenze con il B2B

Cosa significa B2C? Definizione, esempi e differenze con il B2B

Scopri cosa significa B2C, quali sono le differenze con il B2B, caratteristiche, vantaggi e strategie di questi due modelli di business, con esempi pratici.

Scopri tutto
Marketing
foto Networking map di business: crea alleanze strategiche con reti e relazioni

Networking map di business: crea alleanze strategiche con reti e relazioni

Sblocca opportunità con la nostra networking map di business. Naviga verso il successo, connettiti strategicamente e prospera. Esplora ora.

Scopri tutto
Marketing
foto Cos'è una startup e come trasformarla in un'azienda di successo

Cos'è una startup e come trasformarla in un'azienda di successo

Scopri cos'è una startup e come trasformarla in un'azienda di successo: strategie, consigli e passaggi fondamentali per il tuo percorso imprenditoriale.

Scopri tutto
Marketing
foto La grande stupidità nascosta dietro il segreto del successo

La grande stupidità nascosta dietro il segreto del successo

Cosa si nasconde dietro il segreto del successo? Scopri perché non devi credere nei guru che ti dicono "ho la soluzione adatta a te". Curioso? Leggi l'articolo.

Scopri tutto
Marketing
foto Posizionamento marketing: impara ad essere il leader di mercato

Posizionamento marketing: impara ad essere il leader di mercato

Il posizionamento marketing è l’insieme di elementi che consentono alla tua azienda di distinguersi sul mercato e differenziarsi dai concorrenti.

Scopri tutto
Marketing
foto Nuova strategia di marketing Apple: iPhone 15 vs iPhone vecchi

Nuova strategia di marketing Apple: iPhone 15 vs iPhone vecchi

Esplora la nuova strategia di marketing Apple che confronta l'iPhone 15 con i modelli precedenti. Analisi approfondita sulle tattiche di branding e innovazione di Apple.

Scopri tutto
Marketing
foto Case Study Alibaba e Taobao

Case Study Alibaba e Taobao

Esplora il case study Alibaba e Taobao nel panorama del commercio online. Scopri le strategie vincenti che li hanno resi leader globali.

Scopri tutto
Marketing
foto The Unfair Advantage: come trovare il tuo vantaggio sleale per distinguerti

The Unfair Advantage: come trovare il tuo vantaggio sleale per distinguerti

Sviluppa il tuo Unfair Advantage: denaro, intelligenza, fortuna, formazione e status. Una mentalità di crescita per superare le disuguaglianze.

Scopri tutto

Come puoi fare crescere da subito la tua azienda B2B?

Completa ora il test gratuito: Cosa mi serve per crescere.
Identifica le aree maggiormente scoperte e ottieni una serie di strategie efficaci che puoi applicare subito nella tua azienda B2B!
Non è richiesto un indirizzo e-mail.

Hai bisogno di contattarci,
o vuoi prenotare una call?

Inserisci i tuoi dati nel modulo, ti contattiamo noi!

Joe Fontana consulting di Giorgio Mattiello

P.IVA 04187310240 - C.F. MTTGRG86P24A471W

Via Asiago 77, 36022 Cassola (VI)
Contattaci